lunedì, dicembre 01, 2008

Il mistero della strega di Blair

"The Blair Witch Project è un film statunitense realizzato nel 1999 da una coppia di registi/autori esordienti, Daniel Myrick ed Eduardo Sanchez, che si colloca a metà strada tra il genere documentaristico e l'horror, pur essendo un prodotto autoriale che sfugge una classificazione semplicistica. Preceduto da un'originale campagna pubblicitaria, il film ha ottenuto molti consensi di pubblico e critica, e numerosi riconoscimenti, tra cui il "Premio Giovani" per il miglior film straniero al Festival di Cannes 1999, nonché una menzione speciale al Festival di Sitges del medesimo anno." Fonte Wikipedia

Ricordo di aver visto questo film al cinema, addirittura nel primo giorno di programmazione, e ne restai folgorato. Paura, sgomento ed angoscia forse sono termini esagerati, ma di sicuro provai un emozione forte pari sicuramente a quella provata vedendo "L'Esorcista".
"il mistero della strega di Blair" (nella versione del titolo italiano) dimostra come un'idea all'apparenza semplice possa invece rivelarsi un'idea geniale.
Per smorzare i toni ho postato anche la parodia realizzata dalla straordinaria Paola Cortellesi.

2 commenti:

Veneris ha detto...

Ciao, interessante il tuo blog. Anche io ho visto questo film alcuni anni fa, ma non ho mai capito cosa c'era di vero e cosa di falso.

Luigi Serra ha detto...

@Veneris
Grazie della visita
La storia ovviamente non è vera. C'è stata la furbata all'inizio, per promuovere il film, da parte degli autori di far credere che per davvero era stata rirovata una vidocassetta con quel filmato.