venerdì, giugno 13, 2008

Una storia americana

Nel periodo tra gli anni settanta e ottanta, oltre ai nomi più in voga, i vari De Andre', Bennato, De Gregori, Guccini, etc, vi erano anche cantautori che io definirei di "seconda fascia" . Autori validi, ma schiacciati dall'enorme valore dei nomi sopracitati. Uno di questi era Edoardo De Angelis, componenente di spicco della Schola Cantorum, e che ha collaborato a lungo con Francesco De Gregori e altri cantautori. Nei primi anni ottanta ebbe un buon momento di celebrità con la pubblicazione del singolo "Una storia americana" che raccontava in maniera quasi fumettistica una rapina in banca nella frontiera americana durante il periodo del far-west. Questo brano è stato di recente riproposto e su You Tube è presente in una nuova versione accompagnato da un video con i protagonisti della storia sotto forma di pupazzi.

4 commenti:

Mirella ha detto...

Ciao, un salutone^^

Luigi Serra ha detto...

@Mirella
Un salutone anche a te.

silvano ha detto...

Ciao Luigi, sei un cercatore d'oro. E lo trovi. Non conoscevo questa canzone. Bella e quanto è più bella ancora l'animazione che la accompagna. Una piccola pepita.
ciao, silvano.

Luigi Serra ha detto...

@Silvano
L'ho ritrova quasi per caso. Questa è una nuova versione, ma su YouTube trovi anche la versione originale.
Ciao, Luigi